Nutella Fai da Te, 3 Ricette per Prepararla in Casa

La Nutella, quella crema spalmabile a base di nocciole e cacao che ha conquistato il mondo intero, rappresenta per molti un’irresistibile tentazione. Un peccato di gola irrinunciabile, perfetto per accompagnare pane, biscotti o per farcire torte e crostate. Ma vi siete mai chiesti se sia possibile ricreare questo gusto iconico tra le mura domestiche?

Nutella fatta in casa: perché no?

Preparare la Nutella in casa non è solo possibile, ma anche piuttosto semplice e divertente. Oltre alla soddisfazione di realizzare un prodotto genuino e personalizzabile secondo i propri gusti, la Nutella fai da te offre diversi vantaggi:

Ingredienti semplici e naturali: Potete scegliere nocciole di alta qualità, cacao amaro in polvere e zucchero di canna, evitando additivi, conservanti e olio di palma presenti nella versione industriale.
Controllo sulla qualità: Preparando la Nutella in casa, avrete il pieno controllo su ogni ingrediente e sulla lavorazione, garantendovi un prodotto sicuro e salutare.
Ricette personalizzabili: Potete sperimentare diverse varianti, aggiungendo un pizzico di cannella, un tocco di vaniglia o un aroma di liquore per un gusto ancora più speciale.
Soddisfazione e divertimento: Imparare a preparare la Nutella in casa è un’esperienza gratificante e divertente, che vi avvicinerà di più al mondo della cucina e vi regalerà la gioia di creare qualcosa di delizioso con le vostre mani.

Pronti a cimentarvi nella preparazione della Nutella fai da te?

Ecco alcune ricette semplici e gustose che vi guideranno passo dopo passo:

Ricetta 1: Nutella Classica
Ingredienti:

200 g di nocciole tostate
100 g di zucchero di canna
70 g di cacao amaro in polvere
50 ml di olio di semi di girasole
2 cucchiai di latte (facoltativo)

Preparazione:

Tostate le nocciole in forno a 180°C per circa 10 minuti, mescolandole di tanto in tanto. Una volta dorate, lasciatele raffreddare completamente.
Eliminate le pellicine delle nocciole sfregandole tra le mani o con un canovaccio pulito.
In un frullatore potente, versate le nocciole e frullate fino a ottenere un composto liscio e cremoso. Questo potrebbe richiedere alcuni minuti: siate pazienti e continuate a frullare finché la crema non risulterà omogenea.
Aggiungete lo zucchero di canna e il cacao amaro in polvere e frullate nuovamente fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
Versate a filo l’olio di semi di girasole, continuando a frullare per incorporarlo completamente. Se il composto risulta troppo denso, potete aggiungere un paio di cucchiai di latte per renderlo più fluido.
Trasferite la Nutella fatta in casa in un barattolo di vetro sterilizzato e conservatela in frigorifero. Potete consumarla entro una settimana.

Consigli:

Per un gusto più intenso, potete utilizzare cioccolato fondente al posto del cacao amaro in polvere.
Se preferite una consistenza più morbida, potete aggiungere un cucchiaio di miele o sciroppo d’acero.
La Nutella fatta in casa non contiene conservanti, quindi è importante conservarla in frigorifero e consumarla entro pochi giorni.

Ricetta 2: Nutella Vegana
Ingredienti:

200 g di nocciole tostate
100 g di zucchero di canna
50 g di cacao amaro in polvere
50 ml di olio di riso
2 cucchiai di latte di riso (o altro latte vegetale)
1 cucchiaio di tahini (facoltativo)

Preparazione:

Seguite i passaggi 1-4 della ricetta 1, utilizzando gli ingredienti indicati.
Aggiungete il latte di riso e il tahini (se desiderato) e frullate fino a ottenere un composto liscio e cremoso.
Trasferite la Nutella vegana in un barattolo di vetro sterilizzato e conservatela in frigorifero. Potete consumarla entro una settimana.

Consigli:

Per un gusto più simile alla Nutella classica, potete utilizzare cioccolato fondente al posto del cacao amaro in polvere.

Ricetta 3: Nutella con Granella di Nocciole
Ingredienti:

200 g di nocciole tostate
100 g di zucchero di canna
70 g di cacao amaro in polvere
50 ml di olio di semi di girasole
2 cucchiai di latte (facoltativo)
50 g di nocciole tritate grossolanamente

Preparazione:

Seguite i passaggi 1-5 della ricetta 1, utilizzando gli ingredienti indicati.
Aggiungete le nocciole tritate grossolanamente e frullate per qualche secondo, in modo da incorporarle al composto.
Trasferite la Nutella con granella di nocciole in un barattolo di vetro sterilizzato e conservatela in frigorifero. Potete consumarla entro una settimana.

Consigli:

Potete variare la quantità di nocciole tritate in base ai vostri gusti.
Per un sapore più intenso, potete tostare leggermente le nocciole tritate prima di aggiungerle al composto.
La Nutella con granella di nocciole è perfetta per accompagnare pane, biscotti o per farcire torte e crostate.

Ricetta 4: Nutella con Nocciole Piemontesi IGP
Ingredienti:

200 g di nocciole Piemonte IGP tostate
100 g di zucchero di canna
70 g di cacao amaro in polvere di alta qualità
50 ml di olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di latte (facoltativo)

Preparazione:

Seguite i passaggi 1-5 della ricetta 1, utilizzando le nocciole Piemonte IGP e gli altri ingredienti indicati.
Per un gusto ancora più raffinato, potete utilizzare olio extravergine d’oliva biologico.

La Nutella con nocciole Piemonte IGP è un vero e proprio gioiello gastronomico, perfetto per gli amanti dei sapori autentici e di alta qualità.

Consigli:

Se non trovate le nocciole Piemonte IGP, potete utilizzare nocciole di alta qualità di un’altra provenienza.
La Nutella con nocciole Piemonte IGP è perfetta per essere gustata da sola o per farcire torte e crostate di alto livello.

Conclusione

Preparare la Nutella in casa è un’esperienza divertente, gratificante e che vi permetterà di assaporare un prodotto genuino e personalizzabile secondo i vostri gusti. Con queste semplici ricette, potrete finalmente dire addio alla Nutella industriale e godervi il vero piacere di una crema spalmabile deliziosa e salutare.

Spero che queste ricette vi abbiano ispirato e che vi invoglino a cimentarvi nella preparazione della Nutella fai da te. Buon appetito!

Ricordate:

La Nutella fatta in casa non contiene conservanti, quindi è importante conservarla in frigorifero e consumarla entro pochi giorni.
Potete sperimentare diverse varianti di queste ricette, aggiungendo spezie, aromi o altri ingredienti a vostro piacimento.
Con un po’ di fantasia e creatività, potrete creare la vostra Nutella perfetta, unica e inimitabile.
Non vi resta che mettervi ai fornelli e iniziare a creare!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ottimizzato da Optimole
it_ITItalian
Skip to content
Verified by MonsterInsights